Charleroi ha conosciuto una crescita notevole a partire dal XVII secolo, quando rappresentava un piccolo villaggio basato sull'autosufficienza. E' diventato così la prima città della Vallonia (lingua francese). Lo sviluppo del territorio si deve all'ingegno degli abitanti, che sono stati in grado di sfruttare al meglio le risorse naturali disponibili, come carbone, vetro e acciaio.

Ha contribuito ad accrescere la fama della città l'arrivo di famosi industriali, scienziati e personaggi innovatori.

 

Charleroi è conosciuta sia come città industriale, borghese, alla moda, sia per la sua storia culturale, che attrae artisti e gruppi di scalatori, attratti da paesaggi meravigliosi. Persino la metropolitana è diventata un'attrazione turistica. 

 

L'incredibile metamorfosi della città non è del tutto completa; in futuro il suo aspetto sarà inevitabilmente diverso. 

Follow